Blog, la rivoluzione digitale fatta di parole

Chi è nato dopo il 1997 probabilmente sarà convinto che i blog ci siano sempre stati, così come Internet senza il quale, ovviamente, nemmeno i blog potrebbero esistere. Ma chi è nato prima di quegli anni avrà ben presente che è esistito un mondo senza Internet, e senza blog. Così come è esistito un mondo senza la stampa online e senza i comodi e pratici servizi offerti da realtà come Stampaprint, ma, diciamocelo, era tutto più complicato mentre oggi se abbiamo la necessità di stampare un volantino o una maglietta possiamo farlo direttamente da casa nostra. Insomma, la rivoluzione digitale è chiamata così non a caso, perché ha totalmente cambiato un certo tipo di consuetudini, ha facilitato certe operazioni e accorciato, infinitamente, le distanze. I blog sono stati, e sono, parte di questa rivoluzione.

https://informaticaitaliana.blogspot.com/2012/06/storia-e-caratteristiche-dei-blog-3.html

Ma cosa intendiamo dire quando parliamo di blog? Possiamo anche accostarlo a un sito web, ma ricco di contenuti, categorie e argomenti che vengono trattati in articoli, detti anche post, i quali trovano solitamente un ordine anti cronologico, ossia vengono evidenziati da quello più recente fino a quello più lontano nel tempo. A gestire la pubblicazione e la trattazione degli argomenti sono i blogger, il cui compito è di aggiornare il blog periodicamente e regolarmente, altrimenti questo perderebbe di interesse e quindi avrebbe sempre meno visualizzazioni e sempre meno lettori.

Luglio: 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031